💫 Vlahovic trascinatore: il destino della Juventus passa dai suoi gol

Per raggiungere i propri obiettivi da qui al termine della stagione, la Juventus si aggrappa a Dusan Vlahovic ed ai suoi gol: il serbo è tornato ai livelli che gli competono e vuole trascinare i bianconeri con i suoi gol

Francesco Mazza
2 Min Read

Se la bella vittoria in Coppa Italia contro la Lazio abbia scacciato i recenti fantasmi lo dirà solo il tempo ed il primo esame, non semplice, si chiamerà Fiorentina, domenica alle 20.45 allo Stadium. La parola chiave in casa Juventus deve essere continuità, in modo da evitare di vanificare un’ottima prima parte di stagione e centrare la qualificazione in Champions League.

- Pubblicità -

Nei momenti difficili aggrapparsi alle certezze è sempre cosa giusta, ed una di queste non può non essere Dusan Vlahovic. In questo 2024 il serbo ha preso per mano i bianconeri e anche contro la formazione di Tudor ha dato dimostrazione di come sia indispensabile per il destino della Juventus.

Prima ancora delle doti tecniche, la sua carica ed energia possono influenzare positivamente tutto l’ambiente. Il suo impatto con il mondo bianconero non è stato semplice, le difficoltà non sono mancate, ma in questo momento Vlahovic è diventato quel fattore che ha spinto la Vecchia Signora ha fare per lui un investimento importante.

Numeri da trascinatore

La capacità di trovare la rete non gli è mai mancata, ma in questa stagione l’ex Fiorentina è cresciuto soprattutto come apporto ai compagni, sottolineato dalla capacità di giocare di sponda e far salire la squadra. È chiaro che poi per un attaccante a contare sono i gol e Vlahovic è arrivato a quota 15 in campionato quest’anno, la maggior parte dei quali decisivi.

Come riportato infatti dal Corriere dello Sport, le sue realizzazione hanno garantito alla Juventus un +13, oltre che passare da 1 a 2.16 punti a partita e dal 20% ad oltre il 60% di vittorie quando è in campo. I numeri confermano il suo essere trascinatore e mostrano chiaramente come il classe 2000 sia il punto fermo per questo finale di stagione.

Seguici sui nostri canali

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🧨 Chelsea-Everton 6-0, Palmer mattatore: incubo Pickford

La 33ª giornata di Premier League si è conclusa con la sfida tra Chelsea ed Everton finita sul risultato di 6-0. Una partita indirizzata dagli uomini di Pochettino sin dai…

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…