📞 La Thula non basta: l’Inter avanza su Gudmundsson

L'Inter sogna un attacco a cinque stelle per la prossima stagione, vista la stanchezza accusata della Thula nelle ultime uscite: la dirigenza studia l'affare Gudmundsson

Redazione
2 Min Read

L‘Inter è sempre più vicina alla vittoria dello Scudetto. L’aritmetica potrebbe arrivare proprio nel derby contro il Milan del prossimo 22 aprile, prima però i nerazzurri dovranno battere Udinese e Cagliari. Nelle ultime uscite invece sono apparsi sottotono Lautaro e Thuram, frenati da un po’ di stanchezza fisiologica, costata l’eliminazione in Champions League.

- Pubblicità -

Siamo alle porte di quella che si prospetta essere la stagione più lunga di sempre, che si chiuderà nell’estate del 2025 con il Mondiale per Club. L’Inter non vuole farsi trovare impreparata e intende presentarsi ai nastri di partenza con cinque attaccanti. È già stato preso Taremi a parametro zero, mentre Gudmundsson rimane un obiettivo reale.

Modalità dell’affare

Il Genoa parte da una valutazione di 30 milioni di euro per l’attaccante islandese, autore di 11 gol in campionato. La dirigenza nerazzurra ha informato gli agenti dei giocatore del loro gradimento, ma ad oggi non è stata avviata una vera e propria trattativa con il Grifone.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’Inter ha intenzione di tentare l’affondo con il Genoa una volta conquistato lo Scudetto, così da anticipare la concorrenza della Premier League. In particolare, Gudmundsson è finito nel mirino del Tottenham, che ha una disponibilità economica più ampia e a gennaio ha già acquistato Dragusin dal club rossoblù.

L’Inter potrebbe inserire il cartellino di Carboni come contropartita per abbassare le richieste del Genoa, inserendo però una clausola di recompra (sullo stile di Fabbian con il Bologna). L’altra strada percorribile è quella di un affare dilazionato, come fatto per Frattesi e Carlos Augusto la scorsa estate.

Seguici sui nostri canali

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🧨 Chelsea-Everton 6-0, Palmer mattatore: incubo Pickford

La 33ª giornata di Premier League si è conclusa con la sfida tra Chelsea ed Everton finita sul risultato di 6-0. Una partita indirizzata dagli uomini di Pochettino sin dai…

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…