🚀 Metz-Monaco 2-5, Diallo ci prova: Balogun travolgente

Finisce con il risultato di 2-5 la partita tra Metz e Monaco, valida per la 27ª giornata di Ligue 1: Balogun travolge con una doppietta e chiude i giochi, Diallo unica speranza di Boloni

Francesca Rofrano
2 Min Read

Il ritorno sul campo della Ligue 1 ha portato in scena partite spettacolari, l’ultima quella tra Metz e Monaco, terminata sul risultato di 2-5. Un match dominato in lungo e in largo dagli uomini di Hutter che però si sono lasciati distrarre nei minuti finali della partita, sfiorando la rimonta clamorosa dei padroni di casa.

- Pubblicità -

La partita ha preso una piega ben precisa sin dai primi minuti di gioco, con Minamino che, su assist di Ben Seghir, ha messo a segno il gol che ha aperto le danze per la manita del Monaco. Segue il gol di Akliouche al 10′ mentre è Vanderson che al 16′ aggancia un pallone mandato in area da Golovin per agganciare la palla e spedirla in rete.

All’inizio del secondo tempo invece, dopo il gol di Balogun che porta il risultato sul 4-0, Diallo e poi Sane hanno provato ad accorciare le distanze. Ma l’ex Arsenal ha chiuso i conti con un’altra clamorosa rete all’87’ che dichiara il match chiuso, su assist di Kehrer.

Ligue 1, il Monaco vola: il Metz vacilla

La partita terminata sul risultato di 2-5 ha dato risposte importanti sulle ambizioni delle due squadre. Secondo posto agganciato per gli uomini di Hutter, a 10 punti di distanza dagli ospiti. Trema invece il Metz che con questa ulteriore sconfitta si porta a quota 23 punti in piena zona retrocessione.

A 7 giornate dalla chiusura della Ligue 1 alcune dinamiche potrebbero effettivamente ancora cambiare, ma la vittoria del Monaco nella 27ª giornata ha sicuramente sottolineato la difficoltà degli uomini di Boloni che probabilmente non continueranno la propria avventura in Ligue 1 anche la prossima stagione.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🧨 Chelsea-Everton 6-0, Palmer mattatore: incubo Pickford

La 33ª giornata di Premier League si è conclusa con la sfida tra Chelsea ed Everton finita sul risultato di 6-0. Una partita indirizzata dagli uomini di Pochettino sin dai…

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…