😮 Liverpool, un calendario horror: “Non vediamo l’ora”

Il Liverpool si appresta ad affrontare il prossimo turno di Premier League: inoltre, però, gli uomini di Klopp dovranno confrontarsi con un calendario da incubo

Redazione
2 Min Read

Si avvicina sempre di più la sfida che vedrà il Liverpool vedersela con lo Sheffield United. Un match alla portata degli uomini di Klopp che dovranno vincere a tutti i costi per mantenere i due punti di vantaggio acquisiti sull’Arsenal e i tre sul Manchester City.

- Pubblicità -

Questa, infatti, potrebbe essere la giornata giusta per mettere ancora più pressione alle inseguitrici che, dopo aver pareggiato nell’ultimo scontro diretto, in questo turno di Premier League sono costrette a portare a casa i tre punti. Qui il Liverpool, alle prese con il post Klopp, non dovrà avere pietà e sfruttare al meglio ogni singola occasione.

Klopp: “Queste gare sono troppo intense”

A parlare di tutto ciò e dei tanti impegni sul calendario è stato il tecnico del Liverpool Klopp. Queste le sue parole in conferenza stampa: “Un bottino pieno con giovedì, domenica, giovedì, domenica, mercoledì, sabato sono queste le prossime sei partite. Queste gare sono troppo intense e tutti lottano per un obiettivo, a proprio modo, importante”.

Ha poi continuato: “Quindi abbiamo bisogno di tutta la squadra, di forze che possano tornare, ma sicuramente quando alcuni torneranno altri saranno fuori quindi diventa impossibile avere tutti a disposizione”.

Klopp, infine, ha concluso dicendo: “Questo periodo è veramente complesso, ma allo stesso tempo abbiamo il cuore a mille, è molto emozionante. Non vedo l’ora di giocare tutte le partite che ci aspettano perché sono tutte difficili, nessuna esclusa, anche se per motivi diversi visto che alla fine di tratta di partite di calcio. Però non vediamo l’ora non posso dirlo diversamente”.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…

🎊 Inter, si prepara la festa scudetto: comunicato il programma degli eventi

Manca sempre meno al primo "match point" che porterebbe l'Inter a ricucirsi addosso lo scudetto a 3 anni dall'ultima volta. Alla squadra di Inzaghi bastano solo 4 punti per avere…