😤 Ligue 1, Lille con il brivido: Elye Wahi non basta

Il Lille vince in extremis grazie alla doppietta di Zhegrova: non basta in casa Lens il solito Elye Wahi che mette a referto il gol della bandiera

Lorenzo Gulino
2 Min Read

Si chiude sul 2-1 il match tra Lille e Lens. Una gara al cardiopalma quello che ha visto il ritorno della Ligue 1 dopo la sosta delle Nazionali e che ha dato spettacolo nel segno di Zhegrova. Il calciatore del Kosovo ha messo a segno una doppietta fondamentale che è valsa i tre punti ai padroni di casa.

- Pubblicità -

Non è servito a nulla, invece, il solito Elye Wahi che ha provato a rimettere in piedi il match nel finale, ma senza grandi successi. La classifica così cambia volto e vede i padroni di casa salire al 3° posto, in attesa del risultato del Monaco. Dunque il Lille si avvicina sempre di più al secondo posto, occupato al momento dal Brest.

Lille, un calendario ricco di impegni

La vittoria contro il Lens ha dato una bella spinta in ottica classifica, ma anche e soprattutto da quella della mentalità. Con il rientro dalle Nazionali i padroni di casa dovranno spingere sull’acceleratore visto che gli impegni sono tanti e il tempo per recuperare è veramente poco.

Jonathan David, Lille*
Jonathan David, Lille*

Con l’accesso alla prossima Champions League che rimane l’obiettivo numero uno, il Lille dovrà essere pronto a trovarsi su due fronti. Da una parte c’è il campionato dove i padroni di casa se la vedranno con Marsiglia, Strasburgo, Monaco, Metz, Lione, Nantes ed infine Nizza, mentre dall’altra c’è l’impegno dell’Europa League.

Nel cammino della competizione europea il Lille è chiamato al doppio appuntamento con l’Aston Villa. Un match non così semplice visto e considerato l’alta intensità mostrata sul terreno di gioco da parte delle compagini di Premier League.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🧨 Chelsea-Everton 6-0, Palmer mattatore: incubo Pickford

La 33ª giornata di Premier League si è conclusa con la sfida tra Chelsea ed Everton finita sul risultato di 6-0. Una partita indirizzata dagli uomini di Pochettino sin dai…

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…