🇫🇷 Ligue 1, Strasburgo-Rennes 2-0: Vieira esulta e allontana Stephan dall’Europa

Termina 2-0 il match tra Strasburgo e Rennes, con la formazione di Vieira che impone a Stephan una sconfitta pesante per la corsa all'Europa

Francesco Mazza
2 Min Read

Continua il pomeriggio di Ligue 1, che dopo i tre match scesi in campo alle ore 15, ha visto quello tra Strasburgo e Rennes, terminato con il punteggio di 2-0. Successo, il secondo consecutivo dopo quello col Nantes, molto importante per la formazione di Vieira, che si allontana ulteriormente dalla zona retrocessione, che ora dista sei lunghezze.

- Pubblicità -

I padroni di casa possono esultare grazie alle reti nel secondo tempo di Senaya e Sebas, che costringono invece Stephan ad un brutto stop per la lotta europea. I rossoneri infatti restano fermi a quota 39 punti e non sfruttano le sconfitte di Lens e Nizza, mentre al contrario si fanno raggiungere dal Reims.

Ligue 1, Strasburgo-Rennes 2-0: il racconto del match

La prima occasione del match non tarda ad arrivare ed è firmata Strasburgo, con Emegha che dopo soli otto minuti va vicino al gol del vantaggio, negatogli da un ottimo intervento di Mandanda. Da questo momento il match viaggia sul filo dell’equilibrio fino al termine del primo tempo, senza particolari guizzi né da una parta né dall’altra.

Nella ripresa sono ancora una volta i padroni di casa a farsi vedere con maggiore pericolosità, con Senaya che trova ancora una volta sulla sua strada un grande Mandanda. È però proprio il difensore dello Strasburgo a portare in vantaggio i suoi al 71′.

La vittoria dei padroni di casa viene messa al sicuro solo due minuti più tardi, quando è Sebas a trovare il varco giusto per siglare il raddoppio. Gli uomini di Vieira riescono a mantenere il risultato fino al termine dei nove minuti di recupero e guadagnare tre punti importanti.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🧨 Chelsea-Everton 6-0, Palmer mattatore: incubo Pickford

La 33ª giornata di Premier League si è conclusa con la sfida tra Chelsea ed Everton finita sul risultato di 6-0. Una partita indirizzata dagli uomini di Pochettino sin dai…

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…