🔥 “Lautaro come Haaland”: l’Inter costruisce il futuro

Lautaro Martinez è il bomber dell'Inter e uno dei migliori attaccante in circolazione, spesso paragonato ad Haaland

Francesca Rofrano
2 Min Read

Mancano 9 partite alla fine del campionato di Serie A e l’Inter dovrà continuare a vincere per cucirsi addosso la seconda stella. Una stagione vincente, merito non solo del tecnico Simone Inzaghi, ma anche di alcuni giocatori, primo tra tutti del capitano Lautaro Martinez.

- Pubblicità -

Il bomber nerazzurro è a quota 23 gol in Serie A segnati in 23 partite, una media pazzesca che lo porta direttamente tra i migliori attaccanti di tutta Europa, venendo spesso comparato agli attaccanti più forti in circolazione e soprattutto entrando a far parte della storia dell’Inter.

Proprio a proposito della stagione dell’Inter e di Lautaro Martinez, ai microfoni di Fcinter1908 è intervenuto Fulvio Collovati, ex difensore della Beneamata “Davanti ad un offerta per 120 milioni per Lautaro Martinez non accetterei. Il Milan cerca un attaccante, la Juventus non è ancora convinta di Vlahovic ed il Napoli lascerà partire Osimhen. Sono solo due i veri attaccanti in Europa e sono Lautaro e Haaland. Io costrurei la squadra attorno a lui”.

Inter, Collovati: “La classifica rispecchia il valore”

L’Inter si trova in vetta alla classifica a quota 76 punti a +14 dal Milan che insegue. Collovati commenta la situazione dei nerazzurri e della condizione delle altre formazioni di Serie A: “L’Inter è in fuga per meriti suoi non per demeriti di altre squadre. La società ha fatto ottime scelte e Inzaghi invece ha fatto rendere tutti i suoi calciatori. I demeriti potrebbero essere della Juventus che con 6-7 giovani non poteva competere con l’Inter.”

Poi continua: “In un momento della stagione Inter e Juventus erano a pari merito, ma questo perché i bianconeri sono riusciti ad andare per un po’ oltre i propri limiti. Oggi la classifica italiana rispecchia a pieno quello che è il vero valore delle squadre“.

Seguici sui nostri canali

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🧨 Chelsea-Everton 6-0, Palmer mattatore: incubo Pickford

La 33ª giornata di Premier League si è conclusa con la sfida tra Chelsea ed Everton finita sul risultato di 6-0. Una partita indirizzata dagli uomini di Pochettino sin dai…

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…