👀 De Zerbi saluta il Brighton: una clausola spaventa il Milan

Il futuro di Roberto De Zerbi sarà probabilmente lontano dal Brighton: il Milan ci pensa, ma la clausola intimorisce il Diavolo

Redazione
2 Min Read

La stagione del Brighton ha dato la possibilità a Roberto De Zerbi di mettersi in mostra anche su un palcoscenico europeo, ma ora è tempo di pensare al futuro e ad una nuova avventura che possa portare il tecnico ad un ulteriore passo in avanti per la sua carriera.

- Pubblicità -

L’allenatore ha infatti dichiarato di non sentirsi più a proprio agio sulla panchina del Brighton e che a breve avrà un confronto con la dirigenza per capire la progettualità e le motivazioni della sua squadra, così da prendere la decisione ideale per il suo futuro, confermando dunque che il rinnovo con i Seagulls non arriverà. Tante le squadre che si sarebbero interessate all’allenatore ex Sassuolo, tra cui Bayern Monaco e Liverpool, entrambe formazioni che diranno addio al proprio tecnico in estate.

C’è però una squadra che rimane nei pensieri di Roberto De Zerbi e questa sarebbe il Milan, una sorta di sogno proibito per l’allenatore del Brighton, come riportato da SportMediaset. Nonostante Stefano Pioli si veda ancora in rossonero, tutto potrebbe dipendere dal finale di stagione. Però ci sarebbe una piccola clausola che potrebbe rendere impossibile il passaggio del tecnico dei Seagulls sulla panchina del Diavolo.

La clausola De Zerbi

Nel contratto di Roberto De Zerbi è presente una clausola da 14 milioni di euro che potrebbe mettere in difficoltà il Milan. Al contrario, per Bayern Monaco e Liverpool, ma anche per il Chelsea e del Barcellona, anch’essa interessata al tecnico del Brighton. Comunque quello che è certo è che l’ex fantasista a fine stagione il tecnico prenderà un’importante decisione e che sicuramente lo porterà lontano dalle fila del Brighton.

Seguici sui nostri canali

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

❓ PSG, fallimento o rinascita? L’Atletico annusa l’impresa

Senza squadre italiane ancora in gara, la Champions League si conferma scintillante e alquanto indecifrabile. Quarti di finale in totale equilibrio, alla luce dei match di andata, in cui sono…

🚑 Infortunio Messias, Gilardino trema: si riempie l’infermeria del Genoa

Nel corso del primo tempo del match tra Fiorentina e Genoa, valida per la 32ª giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-1, Junior Messias si è ritrovato…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🧨 Chelsea-Everton 6-0, Palmer mattatore: incubo Pickford

La 33ª giornata di Premier League si è conclusa con la sfida tra Chelsea ed Everton finita sul risultato di 6-0. Una partita indirizzata dagli uomini di Pochettino sin dai…

🗒️ Pagelle Atalanta-Verona 2-2: magic moment per Scamacca, Noslin trascina Baroni

Cala il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A, con un altro match che ha regalato emozione ed una rimonta. Atalanta e Verona pareggiano 2-2, con i padroni di casa…